La conferenza stampa dei piloti prima del GP di Francia

La conferenza stampa dei piloti prima del GP di Francia

Inizia venerdì il weekend fnale della FIM Enel MotoE World Cup 2020 nel quale scopriremo chi sarà il campione del mondo. Alla conferenza stampa pre-evento hanno partecipato i primi quattro della classifica Matteo Ferrari (Trentino Gresini MotoE), Dominique Aegerter (Dynavolt Intact GP), Jordi Torres (Pons Racing 40) e Mattia Casadei (Ongetta SIC58 Squadra Corse). A loro si sono aggiunti l’eroe di casa Mike Di Meglio (EG 0,0 Marc VDS) e Alex De Angelis (Octo Pramac MotoE).
Prima di parlare delle due gare che lo attendono, De Angelis ha iniziato la conferenza stampa con l’emozionante annuncio del suo ritiro dalle competizioni dopo questo fine settimana (qui l’articolo).
Queste di seguito le dichiarazioni dei piloti.

Matteo_Ferrari_Conferenza_Stampa_Le_Mans
Matteo Ferrari in conferenza stampa a Le Mans

Matteo FERRARI – TRENTINO Gresini MotoE
“Sono felice di essere qui perché per il secondo anno sono primo in classifica e posso lottare per la vittoria. Ringrazio la mia squadra perché quest’anno hanno continuato a credere in me e abbiamo migliorato molto i tempi sul giro, a Misano, e nel test siamo stati molto veloci. Sono felice di essere davanti e cercherò di fare del mio meglio questo fine settimana. E anche per me sarà un bene perché quest’anno ci sono molti piloti veloci in MotoE e quindi possiamo lottare molto fino alla fine.
Sarà diverso perché questa è una pista nuova, ma l’anno scorso in MotoE tutte le piste erano nuove! Quindi per me non è un problema, ho una buona esperienza su piste nuove con la MotoE. Domani sarà molto importante perché abbiamo solo due prove libere e non molti giri per provare a guidare la moto. E naturalmente il meteo sarà una grande novità domani… vedremo le condizioni ma cercherò di fare del mio meglio”.

Dominique_Aegerter_Conferenza_Stampa_Le_Mans
Dominique Aegerter in conferenza stampa a Le Mans

Dominique AEGERTER – Dynavolt Intact GP
“Qui conosco la pista per averci corso in 125 e in Moto2. Sono stato un po’ sfortunato nella seconda gara di Misano, sono caduto e ho perso il comando, ma qui siamo pronti a lottare di nuovo, mi sono preparato bene a casa e non vedo l’ora di correre qui a Le Mans. Cercheremo di essere veloci e di lottare ancora con il gruppo di testa. E come ha detto Matteo, non abbiamo così tanti giri per imparare la pista e preparare la moto. Forse il tempo sarà mezzo e mezzo, vedremo. Ma la squadra fa un ottimo lavoro e io cercherò di guidare bene.
Penso che qui partiremo tutti allo stesso livello perché nessuno ha i dati dell’anno scorso e quindi tutti partono da zero. Sicuramente chi ha corso qui l’anno scorso o in passato conosce bene la pista. L’altra cosa è quando è bagnata – non ho prove sul bagnato con la MotoE quindi sarà una novità per me. Ma in passato sono stato veloce sotto la pioggia e penso che con queste gomme Michelin avremo molto grip”.

Jordi_Torres_Conferenza_Stampa_Le_Mans
Jordi Torres in conferenza stampa a Le Mans

Jordi TORRES – Join Contract Pons 40
“Questo weekend sarà al 100%! Dobbiamo mettere tutto sul tavolo e cercare di lottare, essere aggressivi, per i nostri obiettivi non è possibile arrivare secondi o terzi. Come chiunque altro cercheremo di vincere il titolo. Vedremo cosa succederà qui! Siamo entusiasti di vedere questo fine settimana, per il tempo e sul bagnato, perché non ci abbiamo mai provato in passato. Forse sarà molto diverso rispetto alle moto standard sul bagnato. Siamo entusiasti e abbiamo una forte motivazione a lottare qui, a stare con i migliori.
Nella mia mente ci sono zero cose – solo lottare, spingere di più e fare dei bei sorpassi. Fare tutto per essere veloci. Non sappiamo nulla di Le Mans, zero esperienze in MotoE e la mia ultima corsa qui è stata nel 2014 – molto tempo fa! Penso che domani potrebbe essere bagnato, vedremo come sono le condizioni della pista, e poi forse l’E-Pole sull’asciutto potrebbe renderlo un weekend disastroso o fare dei grandi risultati in classifica!”.

Mattia_Casadei_Conferenza_Stampa_Le_Mans
Mattia Casadei in conferenza stampa a Le Mans

Mattia CASADEI – Ongetta Sic58 Squadra Corse
“Il mio sogno è vincere il titolo, ma non è facile! Gli altri ragazzi vanno molto veloci, cercherò di fare del mio meglio e vedremo cosa succederà sabato nella prima gara e domenica nella seconda. Voglio vincere una gara nella mia stagione perché ho conquistato il terzo e il secondo posto ma non ho vinto, quindi questo fine settimana cercherò di vincere una gara.
Ricordo che nella gara dell’anno scorso in Austria, sul bagnato, non ero così forte. Ma le condizioni sono le stesse per tutti e cercherò di fare del mio meglio”.

Alex_De_Angelis_Conferenza_Stampa_Le_Mans
Alex De Angelis in conferenza stampa a Le Mans

Alex DE ANGELIS – OCTO Pramac MotoE
“Il mio piano è sempre lo stesso. Quando un pilota va in pista, chiudendo la visiera… si vuole fare del proprio meglio e cercare di ottenere i migliori risultati. Farò esattamente questa strategia perchè sono un pilota professionista! Non so cosa può succedere esattamente nella mia testa durante questo fine settimana perché ora è sicuramente diverso, ma voglio ottenere il miglior risultato della stagione. Anche a Misano, anche se non l’ho detto a nessuno, sapevo nel mio cuore che era l’ultima Misano della mia carriera e ho cercato di spingere come un matto… e ho fatto il giro record in pista. Quindi voglio finire nel migliore dei modi: essere veloce”.

Mike_Di_Meglio_Conferenza_Stampa_Le_Mans
Mike Di Meglio durante conferenza stampa a Le Mans

Mike DI MEGLIO – EG 0,0 Marc VDS
“E’ molto speciale essere qui, senza pubblico spero che domenica potremo vedere qualche bandiera perché è speciale vedere la bandiera francese. Mi spinge a essere più forte, spero di fare un bel fine settimana. Mi piace questa pista, ho fatto molti giri qui, ma con la MotoE sarà diverso. Cercherò di godermela per le ultime due gare.
Il feeling rispetto all’anno scorso non è perfetto. Credo di aver perso un po’ di aggressività col gas con il mio grande highside a Misano! Ma la sensazione sta tornando passo dopo passo. A Misano stavo migliorando dalla prima alla seconda settimana di gara, ho spinto troppo perché Tulovic è caduto davanti a me e sono dovuto partire in fondo per la seconda gara.
Questa è una pista speciale che conosco bene ma con la MotoE bisogna adattarsi. Domani sarà divertente se piovesse e poi la E-pole fosse asciutta, penso che ogni pilota sarà stressato e dovrà fare un forte giro di warm up per arrivare veloce per il giro cronometrato! Ma è lo stesso per tutti. Dobbiamo gestirlo bene e cercare di arrivare in una buona posizione”.

Qui potete trovare gli orari del GP di Francia a Le Mans in programma questo weekend.

Per essere aggiornato sulla MotoE World Cup, iscriviti al broadcast Whatsapp di Epaddock e ricevi sul tuo cellulare in tempo reale tutte le nostre notizie: scopri qui come.

EnglishItalianSpanish