La MotoE

La MotoE

Infografica versione EnglishEspañol

La EgoCorsa è la versione da gara del modello Ego prodotta da Energica Motor Company. La moto nasce come sportiva stradale per poi crescere e diventare una vera moto da corsa. Pezzo dopo pezzo Giampiero Testoni (direttore tecnico di Energica) e Alessandro Brannetti (tester) hanno sviluppato la Energica Ego fino a farla diventare la MotoE, la moto per il motomondiale. Durante il 2018 Brannetti ha svolto simulazioni e test su vari circuiti del motomondiale: Assen, Misano, Barcellona e altri ancora, per un totale di 4000km.
Da lì in poi lo sviluppo ha coinvolto anche i piloti ufficiali del campionato, arrivando ad oltre 13000km di test alla vigialia della prima gara del 2019 al Sachsenring.

Infografica versione Inglese

Sulla MotoE il motore a combustione è sostituito da un motore elettrico a magneti permanenti (PMAC – Permanent Magnet AC Motor), ma questa non è l’unica differenza con una moto tradizionale. Il serbatoio, il sistema di alimentazione e lo scarico non servono e al loro posto troviamo la batteria al litio e il gruppo chiamato “elettronica di potenza” che trasforma la corrente continua della batteria in corrente alternata per il motore.
Allo stesso modo sulla MotoE non si trovano: il cambio, la frizione e il circuito dell’olio di lubrificazione.

Infografica versione Inglese

In queste sezioni potete trovare ulteriori dettagli della MotoE.

La MotoE
Pneumatici

La MotoE
Sospensioni

La MotoE
Freno motore

Nella sezione Tecnica potete trovate le basi di funzionamento di una moto elettrica e approfondimenti su vari temi tra cui il motore e la batteria.

Per essere aggiornato sulla MotoE World Cup, iscriviti al broadcast Whatsapp di Epaddock e ricevi sul tuo cellulare in tempo reale tutte le nostre notizie: scopri qui come.

EnglishItalianSpanishIndonesian