Prima Epole per Fermin Aldeguer e l'Openbank Aspar Team

Prima Epole per Fermin Aldeguer e l'Openbank Aspar Team
Fermin Aldeguer (Openbank Aspar Team)

Alla sua prima visita al Red Bull Ring, nella sua stagione di debutto in MotoE e a soli 16 anni, Fermín Aldeguer è stato il più veloce di tutti conquistando la prima pole position in dell’Openbank Aspar Team.

Fermín Aldeguer già al mattino era riuscito a essere il più veloce nelle prove libere del Gran Premio d’Austria, ma nel pomeriggio si è ulteriormente migliorato conquistando la sua prima ePole. Alla sua prima esperienza al Red Bull Ring, nella sua stagione di debutto in MotoE e a soli 16 anni, Fermín Aldeguer è stato il più veloce della categoria e partirà dalla prima posizione in griglia. Dietro di lui Lukas Tulovic, staccato di 47 millesimi e a seguire Matteo Ferrari, Hikari Okubo e il leader di categoria Alessandro Zaccone.
Il pilota dell’Openbank Aspar Team aveva già chiarito in mattinata che avrebbe lottato per la ePole, e settore per settore ha ridotto il tempo di Lukas Tulovic fino a tagliare il traguardo con un vantaggio di 47 millesimi, nonostante un piccolo errore nell’ultimo settore del circuito. La sua compagna di squadra María Herrera scatterà domani dalla quattordicesima posizione in griglia, dopo aver terminato la sessione cronometrata a 1,3 secondi dal tempo di Aldeguer.

Maria Herrera (Openbank Aspar Team)

María Herrera
“Rispetto al primo anno siamo andati più lenti e non capisco perché. Abbiamo cambiato per l’EPole e mi sentivo meglio. Questa era la strada da percorrere. Ora c’è la gara, vediamo se possiamo migliorare ancora un po’, stare con il gruppo e lottare con loro”.

Fermín Aldeguer
“Sono molto contento, per tutto il weekend abbiamo lavorato molto bene e dal primo momento mi sono sentito a mio agio in pista e con la moto. Sono pronto per domani. Partivo ultimo nella EPole e non conoscevo le condizioni della pista che stavo per trovare, ma mi sono concentrato su me stesso, per fare un buon giro. Ho commesso un errore che mi ha impedito di migliorarla ancora di più, ma sono contento del risultato”.

Per essere aggiornato sulla MotoE World Cup, iscriviti al broadcast Whatsapp di Epaddock e ricevi sul tuo cellulare in tempo reale tutte le nostre notizie: scopri qui come.

EnglishItalianSpanishIndonesian