Le parole dei piloti sul podio della MotoE a Misano

Le parole dei piloti sul podio della MotoE a Misano

Matteo Ferrari (Trentino Gresini team), Hector Garzò (Tech3 E-racing), Xavier Simeon (Avintia Esponsorama Racing), e Mattia Casadei (Ongetta Sic58 Squadra Corse) sono i quattro piloti che sono saliti sul podio delle due gare che si sono svolte questo weekend sulla pista di Misano per il GP di San Marino. Qui le loro dichiarazioni sul podio.

Matteo Ferrari, team Trentino Gresini MotoE, e il suo coach, Manuel Poggiali

Matteo Ferrari
“La vittoria in gara 1 è stata incredibile, davanti al mio pubblico e con due avversari davvero bravi come De Angelis e Simeon. Erano veloci e preparavano bene le curve quindi sorpassare diventava difficile… Al momento giusto li ho passati, ho alzato il ritmo e mi sono messo davanti. Davvero grazie al mio team perché la moto era perfetta, una modifica venerdì ci ha messo nelle condizioni perfette nonostante una pista caldissima. Domenica invece è stata una gara completamente diversa e con il team avevamo studiato una partenza più aggressiva e un ritmo alto fin da subito. Ci siamo riusciti ed è andata esattamente come volevamo. Siamo molto felici e forse non ci aspettavamo di fare così bene, ma un po’ ne eravamo convinti. Ci vuole anche fortuna perché all’inizio ho rischiato di finire subito la gara con Simeon che mi è arrivato molto vicino. È andata bene e ora proveremo a confermarci a Valencia a novembre.”

Hector Garzò, pilota del team Tech3 E-Racing di Hervè Poncharal

Hector Garzò
“Sono davvero felice, in Gara 1 ho ottenuto il mio primo podio! Abbiamo provato per tutta la stagione e finalmente siamo riusciti a farcela. Sabato è stato molto difficile per me, il mio team ha lavorato quasi tutta la notte per riparare la moto e hanno fatto un ottimo lavoro, mille grazie a loro! Dopo le prove libere sapevamo di avere il ritmo per lottare per il podio e finalmente ce l’abbiamo fatta. Due podi di fila sono una cosa straordinaria. Abbiamo cercato di lottare per la vittoria in gara 2, ma non è stato possibile e dopo la caduta dell’Austria, abbiamo imparato la lezione e abbiamo cercato di mantenere la seconda posizione, che è molto buona per il campionato. Ora sono contento perché stiamo andando sul mio circuito di casa e abbiamo di nuovo due gare. Sono sicuro che con la mia squadra e il nostro grande lavoro, possiamo fare di tutto lì.”

Xavier Simeon, pilota del team Esponsorama Racing

Xavier Simeon
“E’ stato un weekend da piu’ a meno. In gara 1 abbiamo ottenuto un terzo posto molto positivo che ci ha portato momentaneamente al secondo posto nella classifica generale e che ci ha motivato molto. Abbiamo perso il secondo di poco, ma non possiamo lamentarci perché abbiamo conquistato il podio. Invece sono deluso da gara 2. Ho cercato di risparmiare la batteria prima della partenza, ma sembra che fare un giro più lento prima di arrivare in griglia non mi abbia aiutato. Sono deluso perché probabilmente abbiamo perso la possibilità di lottare per il campionato a Valencia anche se è ancora possibile. La cosa più importante è che lascio Misano con un podio e possiamo lottare per il secondo posto nella classifica generale.”

Mattia Casadei, in MotoE con il team Ongetta Sic58 Squadra Corse

Mattia Casadei
“Gara 1 era iniziata bene, mi sentivo in condizione. Purtroppo mi sono venuti addosso e la mia prova è terminata troppo presto. Mi è dispiacituo per tutti i miei sponsor e gli amici che erano qui a vedermi. Però eravamo fiduciosi per la gara della domenica. Gara 2 infatti è stata una bellissima gara, ci voleva proprio! Sono partito bene anche se un po’ indietro. La moto era a posto, e io volevo fare il podio. Ho fatto una bella rimonta. Dedico questa vittoria a Paolo e ad Aldo per aver sempre creduto in me. Ringrazio tutto il team per il grande lavoro svolto, gli sponsor e i tanti amici che mi sostengo.”

A questo link potete scaricare il file dei risultati di gara 1 e di gara 2 del GP di San Marino.

EnglishItalian