La parola ai protagonisti della MotoE in Austria

La parola ai protagonisti della MotoE in Austria

Alla fine della prima giornata di prove al Red Bull Ring, Niki Tuuli precede in classifica Mattia Casadei e Bradley Smith. Il finlandese chiude con il tempo di 1:35:225, staccando di 6 decimi il pilota italiano che si mette dietro Smith per un solo millesimo. In mattinata il terzo tempo era stato di Mike Di Meglio che nel pomeriggio non ha saputo migliorarsi. Buona progressione di Hector Garzo che è passato dal decimo posto della mattina al quarto del pomeriggio. Qui le loro dichiarazioni.

Niki Tuuli, leader della prima giornata al Red Bull Ring

Niki Tuuli (team Ajo MotoE)
“Ho iniziato il fine settimana molto bene, dopo la vittoria al Sachsenring. Mi sento bene ogni volta che esco in pista con la MotoE. Penso che abbiamo una base competitiva per ogni circuito. Il nostro piano è quello di essere nella top 3 in ogni sessione, ed è quello che abbiamo fatto sia al mattino che al pomeriggio. In FP2 abbiamo apportato alcune modifiche alla moto e siamo riusciti a migliorare il nostro tempo sul giro di 6 decimi. Sono contento di questo. Tutto è andato come previsto. Ora cercheremo di trovare qualcosa in più per domani. Non vedo l’ora che arrivi la sessione di E-Pole.”

Mattia Casadei con la MotoE del team SIC58 Squadra Corse

Mattia Casadei (Ongetta SIC58 Squadra Corse)
“Sono molto felice, qui la moto va bene e ho un buon feeling. Siamo stati in grado di spingere in entrambe le sessioni. Il mio obiettivo per domani è la prima fila. Appena ho provato la moto in pista il set-up andava già bene, mentre al Sachsenring non era stato così. Qui riesco a guidare la moto come voglio e la cosa mi rende molto contento.”

Bradley Smith al Red Bull Ring con la MotoE

Bradley Smith (One Energy Racing)
“Oggi è andato tutto bene. La cosa più positiva è che in termini di ritmo siamo in forma, molto meglio di quanto non lo fossimo al Sachsenring. Mi sono sentito molto bene fin dalla prima sessione di oggi. Nel pomeriggio abbiamo sperimentato delle modifiche sul nostro assetto; siamo migliorati in alcuni settori, ma in altri abbiamo fatto fatica. Fortunatamente domani abbiamo la FP3 per tornare al buon feeling che avevamo stamattina e prepararci per la E-Pole nel pomeriggio. Ci sono altri piloti che sono molto veloci, ma sono convinto che abbiamo un pacchetto abbastanza buono per la sessione di qualifica.”

Mike Di Meglio con la MotoE al Red Bull Ring

Mike Di Meglio (EG0,0 Marc VDS team)
“Questa mattina è stata buona e sono stato felice di essere tra i primi tre. Questo pomeriggio abbiamo passato l’intera sessione lavorando con gomme usate e i miei tempi sul giro erano ancora molto competitivi. Dobbiamo capire quale direzione prendere con il set-up di domani ma ho risparmiato una gomma nuova e sono fiducioso di poter migliorare il tempo sul giro.”

Hector Garzo con la MotoE del team Tech3 E-Racing

Hector Garzo (Tech3 E-Racing)
“Finalmente è stato un grande venerdì per me. La FP1 è stato un po’ folle per me, perché ero su questa pista per la prima volta, così ho usato l’FP1 per imparare tutte le curve, per scoprire dove si può migliorare. Non è stato facile, ma alla fine è stato bello, perché la prima sessione mi ha aiutato a sentirmi abbastanza fiducioso per l’FP2 e alla fine siamo andati bene. Siamo molto vicini alla seconda posizione. Siccome questo era il primo giorno, sono davvero felice. Domani è un altro giorno e sicuramente sarà meglio. Il nostro team ha fatto un ottimo lavoro tra le due prove di oggi e sono davvero soddisfatto di questo venerdì.”

EnglishItalian