La FP1 del GP di Valencia nel segno di Garzò

La FP1 del GP di Valencia nel segno di Garzò

Il pilota di casa, Héctor Garzò, segna il miglior tempo nella prima sessione di prove libere della MotoE. Il valenciano alla guida della Ego Corsa del team Tech3 E-Racing ha fermato il cronometro a 1’41.557, al quinto degli nove giri totali effettuati. Garzò precede Bradley Smith (One Energy Racing tema) e Matteo Ferrari (team Trentino Gresini MotoE) rispettivamente di 269 e 282 millesimi. Sugli stessi tempi Eric Granado (Esponsorama Racing team) che chiude alle spalle di Ferrari per soli 14 millesimi. In quinta e sesta posizione troviamo Niccolò Canepa e Xavier Simeon a circa mezzo secondo da Garzò. Bene il francese Lucas Mahias che a Valencia sostituisce l’infortunato Niki Tuuli per il team Ajo MotoE. Mahias ha chiuso col dodicesimo tempo con un distacco di un secondo e mezzo. Rispetto ai test della MotoE che si erano svolti qui a giugno, i piloti sono stati più lenti di più di un secondo, a causa del vento e delle basse temperature (l’asfalto oggi era a 16ºC).

I piloti della MotoE durante la gara simulata a Valencia lo scorso giugno

Tra gli italiani, oltre a Ferrari e a Canepa (LCR E-Team), troviamo Alex De Angelis (OCTO Pramac MotoE) al nono posto, Mattia Casadei (SIC58 Squadra Corse) quindicesimo e Lorenzo Savadori (team Trentino Gresini MotoE) al sedicesimo posto.

Domani si riprende con la FP2 e, a chiudere le giornata, la E-pole (qui gli orari).

Sotto la classifica ufficiale con i tempi.

EnglishItalianSpanish