TRIUMPH TE-1: la moto elettrica inglese ha completato i test su strada

TRIUMPH TE-1: la moto elettrica inglese ha completato i test su strada
La TRIUMPH TE-1, il prototipo della futura moto elettrica inglese
La TRIUMPH TE-1, il prototipo della futura moto elettrica inglese

TRIUMPH TE-1 – Triumph ha annuncia il completamento del progetto di sviluppo della TE-1 elettrica; la moto elettrica della Casa inglese ha terminato i test su strada, l’ultima fase del progetto. Tra i dati rilasciati da Triumph spiccano la potenza (173hp) e il peso (220kg).

TRIUMPH TE-1 – Il progetto nato nel maggio 2019, è incentrato sullo sviluppo di tecnologie per una moto elettrica e prevede la partecipazione di Triumph Motorcycles, Williams Advanced Engineering, Integral Powertrain Ltd, e WMG dell’Università di Warwick ed è finanziata dall’Ufficio per i veicoli a zero emissioni inglese. L’obiettivo generale del progetto TE-1 è stato focalizzato sullo sviluppo delle capacità di progettazione e realizzazione di moto elettriche, al fine di fornire un contributo alla futura offerta di moto elettriche Triumph.
Questa la suddivisione dei ruoli tra i quattro soggetti coinvolti:
Triumph: telaio, cruscotto, sistema di trasmissione, elettronica, sospensioni (Öhlins), freni (Brembo) e software di controllo della moto;
Williams Advanced Engineering: prototipo della batteria unità di controllo del veicolo, convertitore DCDC, sistema di raffreddamento, sistema di ricarica e casing in carbonio;
Integral Powertrain: prototipo finale del motore con inverter integrato e sistema di raffreddamento;
WMG, University of Warwick: simulazioni di prestazione
Con il completamenteo della quarta e ultima fase del programma, quella volta a studiare il comportamento su strada, termina lo sviluppo del primo prototipo elettrico di Triumph. Questi i dati e le prestazioni della TE-1.

La TRIUMPH TE-1 in pista con Brandon Paasch
La TRIUMPH TE-1 in pista con Brandon Paasch

Il prototipo di Triumph TE-1 ha raggiunto tutti gli obiettivi del progetto per quanto riguarda la capacità energetica della batteria sviluppata da Williams, con un’autonomia di 161 km (100 miglia), in base ai test reali su strada.
La frenata rigenerativa è stata sviluppata con successo e ha mostrato possibilità di ulteriori ottimizzazioni, che potrebbe migliorare ulteriormente l’autonomia delle future moto elettriche Triumph.
Con un livello di prestazioni simile a quello dell’attuale Speed Triple 1200, il prototipo TE-1 eroga una potenza di picco di 130kW (175hp) e una coppia di picco di 109Nm (80 lb-ft), per una reattività immediata e una potenza fluida e controllata lungo tutto l’arco dei giri. La TE-1 ha ottenuto il risultato di accelerazione da 0 a 100km/h di 3,6 secondi e da 0 a 160km/h di 6,2 secondi.
Con un ulteriore perfezionamento dell’elettronica, compreso il sistema di controllo della trazione e il controllo di impennata, il team responsabile del progetto TE-1 prevede che le prestazioni possano essere ulteriormente migliorate, sfruttando l’intero potenziale di coppia per consentire un’accelerazione da fermo ancora più rapida.

La TRIUMPH TE-1, il prototipo della futura moto elettrica inglese
La TRIUMPH TE-1, il prototipo della futura moto elettrica inglese

Il campione della Daytona 200, Brandon Paasch, ha partecipato alla fase finale dei test, alla valutazione delle prestazioni del motore e alla messa a punto finale del prototipo attraverso le prove in pista. Queste le sue parole.
“La risposta all’acceleratore della TE-1 è incredibile, ha una coppia molto elevata e quando si tocca per la prima volta l’acceleratore la potenza è istantanea, il che è ovviamente ciò che adoro come motociclista: mi piace quando da quella super-coppia e si alza subito; per me è stata un’esperienza davvero fantastica”, ha detto Brandon. “Ho avuto modo di spingere questa cosa da zero al 100% dell’acceleratore ed è incredibilmente veloce, tira come una matta.
Vorrei averla avuta a Daytona, quell’accelerazione con questo telaio e il modo in cui curva – wow! Penso che sarebbe una moto davvero piacevole da guidare su strada, per quanto è agile e scattante e per la sua leggerezza”.

La TRIUMPH TE-1 in pista con Brandon Paasch
La TRIUMPH TE-1 in pista con Brandon Paasch

Con un peso complessivo di 220 kg, la TE-1 è tra le moto elettriche più leggere e ha un elevato rapporto peso-potenza. Le dimensioni fisiche sono paragonabili a quelle di una Street Triple, ma l’ergonomia, la geometria e la distribuzione dei pesi sono quelle di una Speed Triple.
I progressi nelle tecnologie delle batterie e della ricarica sviluppati nell’ambito del progetto Triumph TE-1, in collaborazione con Williams Advanced Engineering (WAE), hanno portato a un tempo di ricarica di 20 minuti (da 0 a 80%), raggiungendo con successo gli obiettivi fissati da Innovate UK, l’agenzia governativa per la ricerca e l’innovazione che finanzia il progetto.

Il PowerTrain della Triumph TE-1
Il PowerTrain della Triumph TE-1

Foto: Triumph Motorcycles

Per essere aggiornato sulla MotoE World Cup, iscriviti al broadcast Whatsapp di Epaddock e ricevi sul tuo cellulare in tempo reale tutte le nostre notizie: scopri qui come.

EnglishItalianSpanishIndonesian