MotoE a Le Mans - Aegerter si prende la testa del campionato

MotoE a Le Mans - Aegerter si prende la testa del campionato
MotoE a Le Mans - Aegerter
Dominique Aegerter in Francia ha conquistato la testa della classifica

MotoE a Le Mans – Dominique Aegerter nel GP di Francia si prende la testa della classifica generale conquistando la vittoria in Gara 2 dopo il podio di Gara 1. Il pilota svizzero del team Dynavolt Intact GP MotoE torna alla vittoria in MotoE dopo oltre un anno dal primo posto nel GP dell’Emilia Romagna a Misano nel 2020.

MotoE – Le due gare del GP di Francia, secondo round della MotoE 2022 sul circuito di Le Mans, hanno mostrato ancora una volta quanto sia combattuta la categoria elettrica della MotoGP. Dopo una entusiasmante prestazione fino al secondo posto in Gara 1, Aegerter ha conquistato la vittoria in Gara 2.
Per il pilota svizzero è la terza vittoria in MotoE dopo il GP dell’Andalusia 2020 e il GP dell’Emilia Romagna 2020.
In entrambe le gare, il pilota svizzero è stato protagonista, mostrando spettacolari duelli con Casadei, Ferrari e Okubo. Il venerdì, nella qualifica, Aegerter aveva sfiorato la pole position, conquistata da Kevin Zannoni con un solo millesimo di vantaggio sul pilota del team Dynavolt Intact GP. Aegerter lascia Le Mans da leader della classifica generale con 78 punti, otto in più di Eric Granado e diciassette in più di Casadei.

Dominique Aegerter (Dynavolt Intact GP MotoE) 1° in classifica dopo il GP di Francia della MotoE

“Venerdì, la qualifica è andate molto bene, visto che mancava solo un millesimo di secondo per la Pole-Position, ma la seconda posizione di partenza in prima fila è stata altrettanto valida per le gare di sabato e domenica. Fin dal venerdì il mio team Dynavolt Intact GP ha fatto un lavoro eccezionale, perché la mattina qui a Le Mans non ci sentivamo molto bene sulla pista fredda, con le gomme nuove, ma mi hanno aiutato a prendere rapidamente fiducia e così a ogni giro ho aumentato il mio ritmo e sono diventato ogni volta più veloce.
Sabato è stato fantastico essere di nuovo sul podio al secondo posto. 20 punti sono molto importanti per il campionato. Sono partito dalla seconda posizione e mi aspettavo di avere un po’ più di battaglia, ma non ci sono stati grandi duelli. Nei primi due o tre giri non mi sentivo molto sicuro della moto e ho perso parecchio rispetto ai primi tre. Ma dopo qualche giro ho ripreso fiducia e ho potuto iniziare a spingere. Sono riuscito a ridurre il distacco e a superare Okubo. Alla fine, sicuramente sono stato un po’ fortunato perché Zannoni è caduto e ho ottenuto il secondo posto”.

MotoE a Le Mans - Aegerter

“Quella di domenica è stata una gara fantastica, il mio team ha fatto un ottimo lavoro e ha messo a punto la moto in modo perfetto. Dopo la partenza, ci siamo trovati subito nel gruppo di testa, dopo che ieri avevo faticato a trovare il giusto equilibrio della moto. Oggi è andata molto meglio e così ho raggiunto rapidamente Casadei davanti a me. Oggi avevo una velocità migliore, quindi ho pianificato il mio attacco e alla fine l’ho superato all’ultimo giro. Sono riuscito a spingere fino alla fine della gara e sono molto felice di aver tagliato il traguardo per primo. Questi 25 punti sono davvero importanti perché ora sono in testa al campionato e credo di aver avuto un inizio di stagione fantastico finora, con sette podi in otto gare nel WSSP e nella MotoE messi insieme. Tra sole due settimane, la stagione della MotoE continuerà al Mugello, che è una pista bellissima, ma sarà la prima volta che correremo lì con le MotoE.
È stato bello vedere così tanti tifosi francesi che ci acclamavano. Ora, senza motori, possiamo davvero sentirli. Mi ha fatto piacere che hanno aspettato fino a tardi che la MotoE scendesse in pista. I tifosi sono rimasti a guardarci dopo la MotoGP e lo apprezzo molto. Ci vediamo l’anno prossimo!”

MotoE a Le Mans - Aegerter

MotoE World Cup 2022
La classifica del campionato

Foto: motogp.com e Dynavolt Intact GP MotoE

Per essere aggiornato sulla MotoE World Cup, iscriviti al broadcast Whatsapp di Epaddock e ricevi sul tuo cellulare in tempo reale tutte le nostre notizie: scopri qui come.

EnglishItalianSpanishIndonesian