MotoE 2022 - Matteo Ferrari terzo nell'ultimo test prima del via del campionato

MotoE 2022 - Matteo Ferrari terzo nell'ultimo test prima del via del campionato
MotoE 2022 - Matteo Ferrari
MotoE Test 2022 a Jerez – Matteo Ferrari durante la simulazione di gara

MotoE 2022 – Matteo Ferrari terzo nell’ultimo test a Jerez prima dell’inizio del campionato. Alessio Finello migliora alla sua seconda esperienza sulla MotoE. I piloti del team FELO Gresini Racing sono ora pronti per la prima gara della stagione sul Circuito de Jerez – Angel Nieto tra dieci giorni.

La MotoE World Cup ha completato i suoi ultimi giorni di test sul Circuito de Jerez – Angel Nieto in preparazione della quarta stagione del campionato. Non sono stati pochi giorni facili sul circuito andaluso; il meteo ha ancora una volta influenzato il corso delle tre sessioni previste per ogni giorno di test. Il primo giorno, con pista asciutta, è stato testato il nuovo formato di qualifica in stile Q1 e Q2, mentre il secondo giorno la pioggia caduta ad intermittenza a vanificato i programmi delle squadre. Il sole è tornato solo il terzo giorno, permettendo lo svolgimento di una simulazione di gara.

MotoE Test 2022 a Jerez -Alessio Finello con la MotoE

Matteo Ferrari chiude la combinata dei tre giorni in terza posizione assoluta con un tempo di 1:48.505 e un distacco di soli 0.047 secondi dal miglior tempo di Héctor Garzò. Ferrari è riuscito sin da subito a ripartire dalle buone sensazioni del primo test sull’asciutto. Il pilota numero #11 ha ottenuto ottime prestazioni anche nella simulazione di qualifica, conquistando la prima fila della simulazione di gara.
Alessio Finello ha inizialmente faticato a ritrovare il feeling nei primi turni a causa del forte vento ma ha recuperato bene a fine giornata. Finello è stato uno tra i pochi piloti a percorrere qualche giro anche nel secondo giorno per fare esperienza sul bagnato ma le condizioni estreme lo hanno costretto a rientrare al box. Nell’ultima giornata, il rookie del team Gresini ha fatto un altro step in avanti in vista dell’inizio del campionato.

MotoE 2022 - Matteo Ferrari
MotoE Test 2022 a Jerez – La partenza della simulazione di gara

Risultati della simulazione di gara della MotoE a Jerez:
1. Dominique AEGERTER – SWI 
2. Hector GARZO/ SPA – (+1.601)
3. Mattia CASADEI/ ITA – (+6.702)
4. Hikari OKUBO/ JAP – (+6.851)
5. Kevin ZANNONI/ ITA – (+14.897)

La Top5 dei tempi della MotoE World Cup a Jerez:
1. Hector GARZO/ SPA – 1:48.458
2. Dominique AEGERTER/ SWI – 1:48.480 (+0.022)
3. Matteo FERRARI/ ITA – 1:48.505 (+0.047)
4. Eric GRANADO/ BRA – 1:48.666 (+0.208)
5. Miquel PONS/ SPA – 1:48.710 (+0.254)

MotoE 2022 - Matteo Ferrari

Matteo Ferrari (FELO Gresini Racing team)
“Le sensazioni con la moto sono molto buone, siamo riusciti a riprendere sin da subito il lavoro del primo test migliorando ulteriormente, conquistando nel primo giorno la Q2 e il terzo miglior tempo nella simulazione gara di oggi, dove l’obiettivo non era quello di conquistare le prime posizioni, ma di sfruttare ogni singolo giro per prendere sempre più confidenza con la moto e raccogliere importanti informazioni per capire su cosa lavorare per migliorare ancora. Sono davvero contento dei risultati ottenuti considerando anche il fatto che il secondo giorno non abbiamo girato. Siamo davanti, concentrati. Lavoriamo sui più piccoli dettagli per fare un ulteriore step in gara!”.

Alessio Finello (FELO Gresini Racing team)
“Sono contento e soddisfatto di questi test, dove sono riuscito a ritrovare il feeling del primo test, anche se ho faticato un po’ i primi turni. Avevo davvero bisogno di tornare in pista prima dell’inizio della stagione anche se purtroppo ci siamo bruciati una giornata a causa del brutto tempo. Purtroppo sono ancora indietro come posizione in classifica, ma stiamo migliorando in pista e io sto cercando di lavorare molto sulla mia mentalità per cercare di migliorare più in fretta ed essere da subito forte. Le sensazioni per la prima tappa del campionato sono positive, soprattutto perché arriverò fisicamente apposto: in settimana mi opererò all’avambraccio destro che mi stava dando dei problemi in pista. Ciò mi permetterà di essere più tranquillo e poi vedremo cosa ci riserverà la prima gara!”.

A questo punto, le squadre e i piloti tornano a casa ma saranno nuovamente a Jerez de la Frontera per la prima gara della MotoE World Cup 2022, a fine mese, per il GP di Spagna. Per l’occasione sono in programma due sessioni di prove libere, la qualifica nel nuovo formato Q1 e Q2 e due gare, una il sabato pomeriggio e una la domenica, dopo la gara della MotoGP.

Foto: (www.motogp.com)

Per essere aggiornato sulla MotoE World Cup, iscriviti al broadcast Whatsapp di Epaddock e ricevi sul tuo cellulare in tempo reale tutte le nostre notizie: scopri qui come.

EnglishItalianSpanishIndonesian