Miquel Pons conquista la prima vittoria a Barcellona

Miquel Pons conquista la prima vittoria a Barcellona
Miquel Pons vince il GP di Catalogna della MotoE

Prima vittoria nella MotoE World Cup 2021 per Miquel Pons e il team LCR di Lucio Cecchinello; il pilota spagnolo vince il GP di Catalogna a Barcellona davanti a Dominique Aegerter e Jordi Torres.

Miquel Pons (LCR E-Team) ha vinto la terza gara della terza stagione della MotoE World Cup. Il pilota spagnolo è arrivato per primo al traguardo seguito da Dominique Aegerter (Dynavolt Intact GP) e da Jordi Torres (Pons Racing 40). Quarto il leader della classifica Alessandro Zaccone (Octo Pramac MotoE). Eric Granado (One Energy Racing) che partiva dalla pole position ha preso il via dalla corsia box per un problema tecnico. Caduta a metà gara per Mattia Casadei (Sic58 Squadra Corse).

Miquel Pons (LCR E-Team)

Quando tutti i piloti erano schierati aspettando il semaforo verde, Eric Granado ha segnalato un problema tecnico. La moto del pilota brasiliano è stata portata in corsia box e il pilota del team One Energy Racing ha dovuto iniziare da lì la sua gara.
Al via della gara di 6 giri, partonono molto bene Torres e Tulovic. All’ingresso di curva 1 va davanti Dominique Aegerter seguito da Zaccone e Torres. Nel frattempo in curva 3 cade subito Xavi Cardelus. Nelle due curve successive, la quattro e la cinque, doppio sorpasso di Torres e Pons ai danni di Zaccone. La curva 10 è luogo di numerosi sorpassi, il primo lo fa Pons che supera Torres e si porta secondo all’inseguimento di Aegerter.

Dominique Aegerter (Dynavolt Intact GP)

Alla fine del primo giro passano sul traguardo nell’ordine: Aegerter, Pons, Torres, Zaccone e Casadei.
La leadership di Aegerter dura pochissimo perchè dalla sua scia esce Zaccone che con una fortissima staccata supera tre piloti ed entra primo in curva 1. Bel sorpasso anche di Pons ai danni di Aldeguer alla curva 4 mentre alle loro spalle bel recupero di Ferrari, sesto e Aldeguer, settimo.
Alla fine del secondo giro passano sul traguardo nell’ordine: Zaccone, Pons, Aldeguer, Torres, e Casadei.
Alla frenata di curva 1 Aegerter si riprende la testa della corsa seguito da Torres e Zaccone. Alle spalle dei primi cinque si crea un secondo gruppo formato da Ferrari, Aldeguer, Tulovic e Hernandez. Granado nel frattempo raggiunge la zona punti in quindicesima posizione.

Jordi Torres (Pons Racing 40)

Al termine del terzo giro sul traguardo passano Aegerter, Torres e Zaccone ma quest’ultimo esce di scia e alla frenata della curva 1 si porta in testa. Il gruppo di testa intanto torna compatto con il recupero del secondo gruppo guidato da Ferrari. La frenata di curva 5 è chiaramente il punto preferito da Pons per i sorpassi; il pilota spagnolo entra su Torres che deve allargare lasciando la posizione anche a Mattia Casadei.
Nuovo giro e nuova lotta per entrare in testa alla curva 1. Questa volta è Miquel Pons che frena forte e si mette dietro Aegerter e Torres. Nel frattempo Granado supera anche Maria Herrera e recupera fino alla dodicesima posizione.
Alla curva 10 Casadei prova l’attacco a Zaccone ma perde l’anteriore e cade.
Davanti intanto Pons spinge al limite la sua moto, guadagna un paio di decimi su Aegerter e passa primo alla fine del quinto giro.

Mattia Casadei (Sic58 Squadra Corse)

L’ultimo giro inizia con Pons davanti a tutti; lo spagnolo resiste agli attacchi di Aegerter e Torres in curva 1 e spinge al limite in curva 3 portando il suo vantaggio a 365 millesimi di secondo. Intanto nel tentativo di recuperare ulteriori posizioni cade e si ritira Eric Granado. Aegerter e Torres ormai sono troppo distanti per tentare un sorpasso a Pons alla staccata della curva 10. Miquel Pons affronta per primo le curve che immettono sul traguardo e passa primo sotto la bandiera a scacchi, conquistando per sè e per l’LCR E-Team la prima vittoria in MotoE. Secondo Dominique Aegerter e terzo Jordi Torres.
Alessandro Zaccone termina la gara al quarto posto e mantiene la leadership della classifica generale con un punto di vantaggio su Aegerter e 11 su Torres.
Ottima gara di Hernandez che termina al quinto posto davanti ad Aldeguer e Ferrari che cede la posizione al pilota spagnolo per essere passato sul verde nell’ultimo giro.
Con questa vittoria Miquel Pons guadagna la quarta posizione in classifica generale a 18 punti da Zaccone.

Alessandro Zaccone (Octo Pramac MotoE)
POS. N. Naz. Pilota Team Tempo Gap
1 71 Miquel PONS LCR E-Team 11,15.075
2 77 Dominique AEGERTER Dynavolt Intact GP 11,15.606 0,531
3 40 Jordi TORRES Pons Racing 40 11,15.652 0,577
4 61 Alessandro ZACCONE OCTO Pramac MotoE 11,16.196 1,121
5 68 Yonny HERNANDEZ OCTO Pramac MotoE 11,16.226 1,151
6 54 Fermin ALDEGUER Openbank Aspar Team 11,16.865 1,790
7 11 Matteo FERRARI Indonesian E-Racing Gresini MotoE 11,16.839 1,764
8 3 Lukas TULOVIC Tech 3 E-racing 11,17.427 2,352
9 78 Hikari OKUBO Avant Ajo MotoE 11,18.289 3,214
10 19 Corentin PEROLARI Tech 3 E-racing 11,20.235 5,160
11 6 Maria HERRERA Openbank Aspar Team 11,20.469 5,394
12 21 Kevin ZANNONI LCR E-Team 11,27.225 12,150
13 14 Andre PIRES Avintia Esponsorama Team 11,39.237 24,162
14 9 Andrea MANTOVANI Indonesian E-Racing Gresini MotoE 12,54.351 1,390
nd 51 Eric GRANADO One Energy Racing nd 0,000
nd 27 Mattia CASADEI Ongetta SIC58 Squadra Corse nd 0,000
nd 80 Jasper IWEMA Pons Racing 40 nd 0,000
nd 18 Xavier CARDELUS Avintia Esponsorama Team nd 0,000

MotoE World Cup 2021
Tutte le novità della MotoE 2021

Per essere aggiornato sulla MotoE World Cup, iscriviti al broadcast Whatsapp di Epaddock e ricevi sul tuo cellulare in tempo reale tutte le nostre notizie: scopri qui come.

EnglishItalianSpanishIndonesian