Il resoconto nel GP di Andalusia per il team Avintia Esponsorama Racing

Il resoconto nel GP di Andalusia per il team Avintia Esponsorama Racing
XAVIER_CARDELUS_GP_ANDALUSIA
Xavier Cardelus in griglia di partenza al GP di Andalusia

L’Avintia Esponsorama Racing Team ha concluso il Gran Premio di Andalusia. Xavi Cardelús ha ottenuto un ottimo decimo posto mentre Eric Granado è arrivato tredicesimo dopo una caduta in cui è stato coinvolta suo malgrado a due giri dalla fine.
Il pilota brasiliano, che ha segnato il quarto miglior tempo nella E-Pole, ha avuto una brutta partenza che gli è costata tre posizioni. Granado ha iniziato una grande rimonta che purtroppo non è riuscito a terminare. A tre giri dal termine, il pilota di San Paolo è riuscito a risalire fino alla seconda posizione ma il suo tentativo di recupero su Aegerter è andato in fumo per lo scontro con Matteo Ferrari alla curva sei. Nonostante le cattive condizioni della sua Ego Corsa dopo la rovinosa caduta, Eric Granado è riuscito a concludere la gara guadagnando tre punti.
Xavi Cardelús invece ha concluso per la seconda volta consecutiva a punti come nel Gran Premio di Spagna. Il pilota andorrano, dopo aver completato una gara con un ritmo costante, ha aggiunto altri sei punti al suo totale grazie al posto in Top 10.
Il 13 settembre la MotoE World Cup tornerà in pista per il Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini sul Misano World Circuit Marco Simoncelli (qui il calendario completo della MotoE).

ERIC_GRANADO_GP_ANDALUSIA
Eric Granado impegnato nel GP di Andalusia

Eric Granado
“La partenza è stata piuttosto brutta, ho perso molte posizioni nella prima curva. Poi alla curva sei ho commesso un piccolo errore che mi ha fatto perdere posizioni, ma il buon feeling che avevo con la moto mi ha permesso di risalire posizioni, sorpassando in modo pulito. Sono arrivato secondo, non so se sarei riuscito a raggiungere Aegerter o no, ma dopo la brutta partenza eravamo risaliti in una seconda posizione, una cosa molto buona. E’ un peccato aver fatto un cattivo risultato, ho cercato di guidare il più preciso e pulito possibile, ma a mio giudizio altri piloti non lo sono stati. Non ho visto lo scontro che mi ha coinvolto, non so come sia successo. Di questo weekend ci resta la gara buona che abbiamo fatto ma ci prepareremo per la prossima”.

ENERGIVA_AVINTIA
La Ego Corsa numero 51 del team Avintia Esponsorama Racing

Xavi Cardelus
“Ho ompletato il secondo fine settimana a Jerez con una decima posizione. Sono felice delle mie prime due gare in MotoE, anche se oggi ho fatto più fatica di domenica scorsa, è stato più difficile seguire i piloti davanti e stare al loro passo. Comunque sono contento per il fine settimana in generale e non vedo l’ora che arrivi la prossima gara”.

Qui potete trovare la classifica della MotoE World Cup

Per essere aggiornato sulla MotoE World Cup, iscriviti al broadcast Whatsapp di Epaddock e ricevi sul tuo cellualre in tempo reale tutte le nostre notizie: scopri qui come.

EnglishItalianSpanish