Granado e Cardelus completano i test della MotoE 2020

Granado e Cardelus completano i test della MotoE 2020

Il team Avintia Esponsorama Racing ha svolto tre giorni di test in preparazione della MotoE World Cup 2020 sul Circuito di Jerez-Ángel Nieto. Eric Granado, vincitore delle ultime due gare del Gran Premio di Valencia della scorsa stagione e uno dei principali candidati a lottare per il titolo nel 2020, è riuscito ad ottenere il miglior tempo nei primi due giorni. Dopo aver percorso un totale di 68 giri e un totale di quasi 300 km, il pilota di Rio de Janeiro è arrivato secondo in classifica combinata dopo i tre giorni con il tempo di 1:47.546, a soli 0,052 secondi dal leader.
Il suo compagno di squadra, Xavi Cardelús, ha stabilito il suo primo contatto con la Ego Corsa. Il pilota andorrano ha accumulato i suoi primi chilometri sulla moto elettrica, per un totale di 325 km dopo aver completato 74 giri del tracciato andaluso. Dopo i tre giorni, Cardelús ha ottenuto la 14° posizione nella combinata con un tempo di 1:48.749, 1,255 secondi dal primo classificato.

Eric Granado
“Il test è stato molto positivo, alla fine siamo riusciti a concludere al secondo posto, siamo stati veloci per tutta la giornata e abbiamo potuto provare molte cose che volevamo. Devo migliorare ancora un po’ io e anche un po’ la moto, soprattutto il posteriore perché mi manca ancora un po’ di feeling, faccio fatica in curva con molta accelerazione perché la moto ha un movimento che mi dà fastidio. Si tratta di lavorare, il team sta dando il meglio di sé come sempre e abbiamo un altro test per migliorare questo punto e trovare la soluzione prima della prima gara”.

Xavi Cardelús
“Finalmente siamo contenti del primo contatto con la moto. Sono stati tre giorni di test molto positivi perché l’adattamento è stato veloce e l’importante è che in ogni sessione ho fatto progressi, e credo che questa sia la cosa più importante. C’è ancora un po’ di lavoro da fare, ma credo che partiamo con il lavoro fatto che è stato quello di fare un 1:48. Sono felice e grato alla squadra.”

Per essere aggiornato sulla MotoE World Cup, iscriviti al broadcast Whatsapp di Epaddock e ricevi sul tuo cellualre in tempo reale tutte le nostre notizie: scopri qui come.

EnglishItalianSpanish