GP di Francia Gara 2: Tuuli vince, Torres campione

GP di Francia Gara 2: Tuuli vince, Torres campione
Niki_Tuuli_box
Niki Tuuli

Niki Tuuli vince gara due del GP di Francia della MotoE World Cup con una grande lotta con Mike Di Meglio. Il pilota finlandese è arrivato per primo al traguardo seguito da Mike Di Meglio (EG0,0 Marc VDS) e da Josh Hook (OCTO Pramac MotoE). La gara di oggi incorona Jordi Torres (Pons Racing) campione della MotoE World Cup 2020.
Alla partenza va subito in testa Tuuli seguito da Di Meglio; alle loro spalle cadono alla prima curva Alejandro Medina (Openbank Aspar team) ed Eric Granado (Esponsorama Avintia Racing) e poco più avanti Tommaso Marcon (Tech3 ERacing). Nella caduta Granado tocca Torres che resta in piedi ma si trova sesto.

Mike Di Meglio due volte secondo a Le Mans

Grande partenza di Dominique Aegerter (Dynavolt IntactGP): dalla quattordiceismo posizione in griglia è già quinto durante il primo giro di gara. A metà del primo giro parte il primo attacco di Di Meglio a Tuuli con il francese che passa in testa. Dietro di loro Aegerter attacca Maria Herrera per la quarta posizione mentre Torres passa Xavi Cardelus per la quinta.
In testa Josh Hook guadagna terreno e passa Tuuli mettendosi all’inseguimento di Mike Di Meglio.
All’inizio del terzo giro Di Meglio ha un leggero vantaggio sulla coppia Hook-Tuuli mentre nel gruppo Matteo Ferrari è autore di una grande rimonta che lo porta fino alla sesta posizione, non lontano da Torres.

Matteo Ferrari, team Trentino Gresini MotoE

A metà gara un errore di Hook lo fa scivolare in terza posizione; a quel punto Tuuli inizia a spingere e si porta alle spalle di Di Meglio. A due giri dalla fine il finlandese attacca il pilota del team MarcVDS alla prima curva. Di Meglio prova a restituire il sorpasso nello stesso punto all’ultimo giro ma Tuuli resiste fino al traguardo conquistando la seconda vittoria in carriera. Terzo sul podio arriva l’australiano Josh Hook.
I tre piloti in testa alla classifica arrivano vicino al podio con Aegerter quarto, Matteo Ferrari quinto e Jordi Torres sesto. In settima e ottava posizione chiudono la gara i due piloti dell’LCR E-Team (Niccolò Canepa e Xavier Simeon) che partivano dall’ultima fila.

Jordi Torres, nuove campione della MotoE

Con il risultato di oggi Jordi Torres diventa il campione della MotoE World Cup 2020 conquistando la seconda edizione della classe elettrica della MotoGP; Ferrari e Aegerter sono rispettivamente secondo e terzo (qui la classifica).

POS. N. Naz. Pilota Team Tempo Gap
1 66 Niki TUULI Ajo MotoE 12'09.631
2 63 Mike DI MEGLIO EG 0,0 Marc VDS 12'09.797 0,166
3 16 Joshua HOOK OCTO Pramac MotoE 12'10.925 1,294
4 77 Dominique AEGERTER Dynavolt Intact GP 12'11.984 2,353
5 11 Matteo FERRARI TRENTINO Gresini MotoE 12'15.648 6,017
6 40 Jordi TORRES Join Contract Pons 40 12'16.121 6,490
7 7 Niccolo CANEPA LCR E-Team 12'19.697 10,066
8 10 Xavier SIMEON LCR E-Team 12'20.103 10,472
9 6 Maria HERRERA Openbank Aspar Team 12'20.294 10,663
10 18 Xavier CARDELUS Avintia Esponsorama Racing 12'20.732 11,101
11 35 Lukas TULOVIC Tech 3 E-racing 12'20.929 11,298
12 61 Alessandro ZACCONE TRENTINO Gresini MotoE 12'21.958 12,327
13 27 Mattia CASADEI Ongetta SIC58 Squadra Corse 12'30.473 20,842
14 15 Alex DE ANGELIS OCTO Pramac MotoE 12'30.585 20,954
15 84 Jakub KORNFEIL WithU Motorsport 12'34.007 24,376
nd 70 Tommaso MARCON Tech 3 E-racing nd 0,000
nd 55 Alejandro MEDINA Openbank Aspar Team nd 0,000
nd 51 Eric GRANADO Avintia Esponsorama Racing nd 0,000

Per essere aggiornato sulla MotoE World Cup, iscriviti al broadcast Whatsapp di Epaddock e ricevi sul tuo cellulare in tempo reale tutte le nostre notizie: scopri qui come.

EnglishItalianSpanish