FP1 al GP di SanMarino nel segno di Tuuli

FP1 al GP di SanMarino nel segno di Tuuli

Niki Tuuli comincia il weekend MotoE a Misano come aveva fatto in Austria e Germania: primo nella Free Practice 1. Il finlandese alla guida della sua Energica Ego Corsa del team Ajo MotoE ha fermato il cronometro a 1’45.071, al quinto degli 10 giri totali effettuati.

Niki Tuuli, in testa alla FP1 al GP di San Marino

Tuuli precede in classifica Matteo Ferrari (team Trentino Gresini MotoE) distanziato di 98 millesimi ed Eric Granado (Esponsorama Racing team), a poco meno di 2 decimi. Il leader della World Cup, Mike Di Meglio è settimo, a 369 millesimi da Tuuli. Dal quarto al sesto posto troviamo tre piloti in pochi millesimi Hector Garzò, Xavier Simeon e Jesko Raffin, tutti e tre a poco più di 2 decimi da Tuuli. Bradley Smith, secondo in campionato alle spalle di Di Meglio è ottavo, a 454 millesimi dal miglior tempo.

Matteo Ferrari, secondo in FP1 alle spalle di Tuuli

Tra gli italiani, oltre a Ferrari in seconda posizione, troviamo Niccolò Canepa (LCR E-Team), nono posto alle spalle di Smith, che precede altri due piloti di casa: Mattia Casadei (SIC58 Squadra Corse) e Alex De Angelis (OCTO Pramac MotoE). Ad un secondo dal tempo di Tuuli si piazza Lorenzo Savadori (team Trentino Gresini MotoE), al quattordicesimo posto.
Questa è la prima assoluta delle MotoE sulla pista di Misano e i piloti sono ancora alla ricerca del giusto feeling: lo dimostra il tempo fatto registrato da Tuuli che è di circa 3 secondi più alto della pole position fatto con le Moto3 nel 2018. Nel pomeriggio la FP2 e, a chiudere le giornata, la E-pole (qui gli orari).

Sotto la classifica ufficiale con i tempi.

EnglishItalian