A Jerez esordio positivo per i rookie LCR Pons e Zannoni

A Jerez esordio positivo per i rookie LCR Pons e Zannoni
Miquel Pons LCR E-Team

Miquel Pons ha ottenuto un ottimo piazzamento in Top 5 nel Gran Premio de España domenica alla sua prima gara in assoluto nella MotoE World Cup. Partendo dalla quarta fila, lo spagnolo è riuscito a recuperare cinque posizioni, superando nel finale il campione dell’edizione 2019, Matteo Ferrari.
Purtroppo Kevin Zanonni è caduto al primo giro alla curva cinque, dopo essere stato colpito da Corentin Perolari. Zannoni è riuscito a risalire in sella e a ripartire, concludendo la sua prima gara in MotoE in zona punti.
Prossimo apppuntamento tra due settimane sulla pista francese di Le Mans per il GP di Francia.

Miquel Pons
“Abbiamo iniziato la gara dal fondo e volevamo recuperare quante più posizioni possibile. I primi giri sono stati difficili, un altro pilota mi ha toccato e sento di essere stato rallentato da altri piloti quindi non ho potuto impostare bene il mio ritmo. Ad ogni modo, abbiamo imparato molto questo fine settimana, ora sappiamo che dobbiamo gestire l’E-pole in modo diverso. Non vedo l’ora di tornare in pista per la prossima gara a Le Mans, mi sento pronto, lavoreremo duro per arrivarci al 100%.”

Kevin_Zannoni_LCR_E-Team_Jerez_Marzo_2021
Kevin Zannoni LCR E-Team

Kevin Zannoni
“Non è stata una grande gara. Alla curva cinque dopo la partenza un altro pilota mi ha buttato a terra. Peccato perché ho recuperato alcune posizioni nelle prime curve e penso che avrei avuto un buon ritmo; sarebbe stata una gara decisamente migliore. Alla fine sono arrivato quattordicesiomo e ho ottenuto almeno due punti. Comunque, voglio ringraziare la mia squadra per il lavoro svolto durante questo fine settimana. Non vedo l’ora che arrivi la prossima gara.”

Per essere aggiornato sulla MotoE World Cup, iscriviti al broadcast Whatsapp di Epaddock e ricevi sul tuo cellulare in tempo reale tutte le nostre notizie: scopri qui come.

EnglishItalianSpanishIndonesian