Il team RNF CryptoDATA espulso dal motomondiale

Il team RNF CryptoDATA espulso dal motomondiale
Il team RNF che ha preso parte alla stagione 2023 del MotoE World Championship
Il team RNF che ha preso parte alla stagione 2023 del MotoE World Championship

FIM, IRTA e Dorna Sports hanno deciso di estromettere il team CryptoDATA RNF MotoGP per la stagione 2024 dal motomondiale. La dicisione si applica a tutte le categorie a cui il team RNF prendeva parte: MotoGP e MotoE.

Il team CryptoDATA RNF MotoGP non prenderà parte alla stagione 2024 del motomondiale sia in MotoGP che in MotoE. La notizia e le voci sul business di CryptoDATA circolavano già da tempo (su misterhelmet.com trovate molti video al riguardo), ma solo ora è arrivata l’ufficialità, con il comunicato congiunto di FIM, IRTA e Dorna Sports.
Qui il testo diramato oggi:

“Il Comitato di Selezione della MotoGP, composto da membri della FIM, dell’IRTA e di Dorna Sports, ha deciso di non selezionare il Team CryptoDATA RNF MotoGP per la stagione 2024. Le ripetute infrazioni e violazioni dell’Accordo di Partecipazione che hanno colpito l’immagine pubblica di MotoGP hanno imposto questa decisione. Il Comitato di Selezione esaminerà le candidature di un nuovo Team indipendente, che utilizzi moto Aprilia, per entrare a far parte della griglia di partenza della classe MotoGP per il 2024. Ulteriori informazioni in merito seguiranno a tempo debito”.

Mika Perez con la Ducati V21L in pista a Misano
Mika Perez con la Ducati V21L in pista a Misano

Le squadre coinvolte dal provvedimento sono due, quella MotoGP, che gestiva due moto Aprilia clienti affidate alla guida di Miquel Oliveira e Raul Fernandez e quella MotoE, con le due Ducati V21L di Andrea Mantovani e Mika Perez e del capotecnico Ramon Forcada.
Ora FIM, IRTA e Dorna Sport selezioneranno un nuovo team indipendente a cui verranno assegnate le due moto Aprilia nella griglia di partenza della MotoGP e le due Ducati V21L per quella della MotoE. Sul fronte piloti, molto probabilmente non cambierà nulla per il team MotoGP mentre maggiori dubbi ci sono su chi prenderà il via in MotoE.
Andrea Mantovani è reduce da un ottimo 2023 in cui ha vinto due gare, al Mugello e a Barcellona, e ha ottenuto un secondo posto, chiudendo ottavo in classifica generale. Mika Perez ha concluso il campionato al quindicesimo posto, con un ottavo posto come miglior risultato in gara.
Indiscrezioni pubblicate da The Race indicano come possibile nuova squadra il team americano Trackhouse Racing, recente vincitore del campionato NASCAR.

Andrea Mantovani ha vinto al Mugello e a Barcellona nella stagione 2023 della MotoE
Andrea Mantovani ha vinto al Mugello e a Barcellona nella stagione 2023 della MotoE (foto: MotoGP)

Per essere aggiornato sulla MotoE World Championship, iscriviti al broadcast Whatsapp di Epaddock e ricevi gratuitamente sul tuo cellulare in tempo reale tutte le nostre notizie: scopri qui come.