I piloti del team Octo Pramac MotoE al Sachsering

I piloti del team Octo Pramac MotoE al Sachsering

Il primo giorno della MotoE World Cup si è svolto attraverso due sessioni di prove libere, una al mattino e una al pomeriggio. I piloti del team Octo Pramac MotoE hanno continuato nella ricerca del giusto set-up della moto, migliorando i risultati rispetto ai test di Valencia del mese scorso. Il team ha ricevuto anche le visite di Carmelo Ezpeleta e di alcuni colleghi del team Ducati ufficiale.

Alex De Angelis con la MotoE del team Octo Pramac

Alex De Angelis
Nonostante una scivolata al primo giro della FP1, Alex De Angelis ha chiuso la sessione del mattino con il terzo tempo. Una seconda scivolata al sesto giro della FP2 ha ridotto il numero di giri utili per il pilota di San Marino, che è comunque riuscito a migliorarsi di 3 decimi.
“Ho iniziato subito molto bene migliorando il tempo della mattina anche grazie alle modifiche che abbiamo fatto. Ho trovato un po’ di traffico in pista e forse mi sono innervosito. Abbiamo comunque grande fiducia in vista della Epole di domani.”

Josh Hook prova per la prima volta il Sachsenring

Josh Hook
Per lui è stata la prima volta al Sachsenring. Josh ha quindi usato la FP1 per prende confidenza con il circuito mentre in FP2 ha spinto di più migliorando si oltre 1 secondo prima di chiudere in anticipo la sessione per una scivolata.
“Era la prima volta su questo circuito per me e non è stato facile prendere confidenza soprattutto nel secondo settore. Nelle FP2 sentivo di migliorare giro dopo giro ma purtroppo sono caduto. Cercheremo di capire il perché analizzando i dati.”

Qui potete leggere il resoconto della giornata di prove libere (link)

EnglishItalian