GP di Spagna della MotoE: Granado vince anche gara 2 a Jerez

GP di Spagna della MotoE: Granado vince anche gara 2 a Jerez
GP di Spagna della MotoE Granado vince
Eric Granado vince entrambe le gare del GP di Spagna della MotoE

GP di Spagna della MotoE – Granado vince anche la seconda gara della MotoE a Jerez davanti al compagno di squadra Miquel Pons e a Mattia Casadei. Sul circuito di Jerez, l’LCR E-Team conquista entrambe le gare oltre alla pole position della MotoE.

Sul circuito di Jerez de la Frontera, Eric Granado (LCR E-Team) ha vinto anche la seconda gara della quarta stagione della MotoE World Cup. Il pilota brasiliano è arrivato per primo al traguardo seguito dal compagno di squadra Miquel Pons e da Mattia Casadei (Pons Racing 40). In MotoE è la prima volta che un team riesce a conquistare i due gradini più alti del podio.
Al via il più veloce è stato Hector Garzò (Tech3 E-Racing) che va in testa seguito da Mattia Casadei (Pons Racing40) e Miquel Pons. Casadei attacca subito Garzò alla prima occasione e si porta in testa alla curva 5. Nella staccata della curva 6 Pons attacca Casadei ma entrambi vanno lunghi e Dominique Aegerter (Dynavolt Intact GP) ne approfitta per prendere la leadership della gara. A metà del primo giro, dietro al pilota svizzero troviamo Pons, Okubo, Garzò, Casadei e Granado.
Nella staccata della curva 13, Pons attacca Aegerter e ripassa in testa mentre a centro gruppo Alcoba scivola a centro curva e costringe Tulovic ad allargare la traiettoria per non colpirlo.

GP di Spagna della MotoE Granado vince
Mattia Casadei in testa durante il primo giro del GP di Spagna della MotoE

Nel secondo giro, Garzò risale in terza posizione passando Okubo mentre dietro di loro Granado passa davanti a Casadei. Poche curve dopo Granado passa altri due piloti e si mette in terza posizione. Nel frattempo a Maria Herrera viene assegnato un doppio long lap penalty per partenza anticipata.
Quando mancano sei giri al termine della gara, il gruppo è guidato ad Pons, Aegerter e Granado che girano sul ritmo di 1:48.1. A quattro decimi segue Garzò con alle spalle Okubo e Casadei. Il pilota italiano cerca di prendere la posizione al pilota giapponse alla curva 13 ma Okubo chiude la traiettoria e mantiene il quinto posto.
Davanti la gara è sempre guidata dal trio formato dai due piloti del team LCR e da Aegerter.

GP di Spagna della MotoE Granado vince
La frenata della curva 13 del GP di Spagna a Jerez

A cinque giri dal termine, Ruiz, che sostituisce l’infortunato Cardelus, è autore di una rovinosa caduta alla curva 4, fortunatamente senza conseguenze per il pilota. Vengono esposte le bandiere gialle alle curve 3 e 4 e la moto del team Avintia viene rimossa dalla via di fuga senza problemi.
Poche curve più avanti intanto, Aegerter va all’attacco di Pons e riconquista la testa della corsa. Alle loro spalle Granado non corre rischi e studia la lotta tra i due piloti davanti a lui. Dietro i primi tre si è formato un gruppo formato da Garzò, Casadei, Okubo, Ferrari e Torres a otto decimi di distacco dai primi tre.
Alla curva 13 nuovo attacco di Pons ad Aegerter; il pilota spagnolo entra molto deciso all’interno del pilota svizzero e riprende la leadership della gara. Alle loro spalle Casadei passa Garzò; il pilota spagnolo tenta di resistere all’esterno della curva ma schivola ed è costretto a ritirarsi.

GP di Spagna della MotoE Granado vince

A due giri dalla fine è di nuovo Aegerter che guida il gruppo di testa inseguito dal due LCR; Casadei alle loro spalle è staccato di 1 secondo. Nuovo attacco di Pons e nuovo cambio in testa alla corsa con il pilota spagnolo che guida il gruppo all’inizio dell’ultimo giro.
Subito alla curva 1 Aegerter attacca Pons ma lo svizzero è costretto ad allargare la traiettoria in uscita e a lasciar passare entrambi i piloti LCR. Dietro di lui intanto Casadei guadagna metri e si trova a pochi decimi di distacco.
E’ il momento per Granado di lanciare l’attacco finale al compagno di squadra: il brasiliano esce velocissimo dalla curva 5 e nel rettilineo successivo affianca Pons e lo supera in frenata. Granado chiude la curva in moto perfetto impedendo a Pons l’incrocio di traiettorie verso la curva successiva. A questo punto il pilota numero 51 spinge nelle curve successive e arriva alla staccata dell’ultima curva con un vantaggio sufficiente per essere al sicuro da possibili attacchi da parte degli inseguitori.
Anche l’ultimo giro di Casadei è un capolavoro, con l’italiano che recupera un secondo su Aegerter e lo passa alla frenata dell’ultima curva, conquistando il terzo gradino del podio dietro ai due piloti LCR.

Granado vince gara 2 della MotoE a Jerez

Il team di Lucio Cecchinello chiude così un weekend perfetto, con i suoi piloti che conquistano la prima posizione in tutte le sessioni, la pole position con Miquel Pons ed entrambe le gare con Eric Granado. L’LCR E-Team diventa inoltre la prima squadra a conquistare una doppietta in gara in MotoE.
Al traguardo il miglior esordiente è stato ancora una volta il diciottenne Alex Escrig del team Tech3 E-Racing.

POS. N. Naz. Pilota Team Tempo Gap
1 51 Eric GRANADO LCR E-Team 14,36.321
2 71 Miquel PONS LCR E-Team 14,36.538 0,217
3 27 Mattia CASADEI Pons Racing 40 14,36.715 0,394
4 77 Dominique AEGERTER Dynavolt Intact GP 14,36.809 0,488
5 78 Hikari OKUBO Avant Ajo MotoE 14,37.503 1,182
6 11 Matteo FERRARI FELO Gresini MotoE 14,38.036 1,715
7 40 Jordi TORRES Pons Racing 40 14,39.022 2,701
8 17 Alex ESCRIG Tech 3 E-racing 14,40.523 4,202
9 7 Niccolo CANEPA WithU GRT RNF MotoE Team 14,41.792 5,471
10 34 Kevin MANFREDI OCTO PRAMAC MotoE 14,42.076 5,755
11 12 Xavi FORES OCTO Pramac MotoE 14,43.382 7,061
12 3 Lukas TULOVIC WithU GRT RNF MotoE Team 14,46.818 10,497
13 21 Kevin ZANNONI Ongetta Sic58 Squadra Corse 14,47.201 10,880
14 6 Maria HERRERA Openbank Aspar Team 14,54.595 18,274
15 72 Alessio FINELLO FELO Gresini MotoE 15,02.664 26,343
16 4 Hector GARZO Tech3 E-Racing 7,21.119 4,000
17 28 Yeray RUIZ Avintia Esponsorama Team 5,37.990 5,000
18 70 Marc ALCOBA Openbank Aspar Team nd 0,000

Il prossimo apppuntamento della MotoE World Cup è tra due settimane sulla pista francese di Le Mans per il GP di Francia.

Foto: motogp.com e Michelin Motorsport

Per essere aggiornato sulla MotoE World Cup, iscriviti al broadcast Whatsapp di Epaddock e ricevi sul tuo cellulare in tempo reale tutte le nostre notizie: scopri qui come.

EnglishItalianSpanishIndonesian