Alessandro Zaccone in MotoE con Fausto Gresini

Alessandro Zaccone in MotoE con Fausto Gresini

Per la seconda stagione della MotoE World Cup, il team Trentino Gresini annuncia il pilota italiano Alessandro Zaccone al fianco del campione 2019 Matteo Ferrari.

Alessando Zaccone con il Team Trentino Gresini MotoE nel 2020

Fausto Gresini resta convinto che la MotoE World Cup debba essere un progetto per giovani piloti e sceglie Zaccone, 20 anni, un passato nel Campionato Italiano Velocità dov’è stato campione della CBR600RR Cup nel 2014 e un terzo posto finale nel CEV Moto2 quest’anno. Il suo primo contatto con la MotoE sarà a Jerez de la Frontera dal 10 al 12 marzo, circuito che ospiterà anche l’inizio del mondiale nel primo weekend di maggio. Nel team Trentino, Zaccone troverà il capotecnico Giuseppe De Gruttola e potrà contare sul supporto di Manuel Poggiali (qui la recente intervista di Poggiali a Epaddock).

Alessandro Zaccone
“Sarà una sfida sicuramente interessante e completamente nuova per me. Sono molto felice di quest’opportunità e lo sono altrettanto di essere entrato a far parte di una realtà come il Team Gresini, un sogno inseguito fin da ragazzino. Darò il 200% per ripagare la fiducia di Fausto e mi aspetto una grande stagione.”

Fausto Gresini
“Alessandro è un giovane pilota italiano di grande prospettiva ed era esattamente il tipo di pilota che cercavamo. Ho sempre detto che il progetto MotoE deve essere un progetto per i giovani e sono felice di poter dare questa opportunità a un ragazzo che ho ritenuto fosse maturo per fare il salto mondiale dopo aver fatto così bene nel CEV Moto2 di quest’anno. Vogliamo ripeterci nel 2020 e con questa line-up proveremo a fare ancora meglio rispetto al 2019.”

EnglishItalianSpanish