Alejandro Medina è il nuovo pilota del team Aspar in MotoE

Alejandro Medina è il nuovo pilota del team Aspar in MotoE

Il team Openbank Aspar completa lo schieramento della squadra impegnata nella MotoE World Cup 2020 con lo spagnolo Alejandro Medina. Il giovane pilota di Malaga, classe 1997, affianca Maria Herrera nella squadra diretta da Jorge Martinez.

Jorge Martinez e Alejandro Medina

Medina inizia questa nuova sfida dopo aver concluso al terzo posto il Campionato Spagnolo Superbike nel 2019. Per il giovane pilota spagnolo non sarà la prima esperienza nel Campionato del Mondo dopo la doppia apparizione nel 2018, nella categoria Moto2, dove ha corso nei GP di Repubblica Ceca e Austria. Openbank, la banca digitale del Gruppo Santander, e il Team Aspar affrontano la loro seconda edizione della FIM Enel MotoE World Cup con due giovani piloti spagnoli e l’obiettivo di sfruttare l’esperienza della scorsa stagione, quando María Herrera finì ad un passo dal podio la gara a Misano. Qui di seguito le dichiarazioni di Medina e del suo nuovo team manager.

Alejandro Medina
“Sono molto felice di correre per il Team Openbank Aspar nella MotoE World Cup 2020. Sono impaziente di scoprire cosa si prova a guidare una moto totalmente nuova come la Ego Corsa di Energica. Da quello che ho visto in TV, penso sia una moto stabile per via del suo peso, ma sono curioso di conoscere la reazione della moto in accelerazione e di scoprire la sua potenza. Il mio obiettivo principale in questa stagione sarà quello di sapere come funziona il prima possibile, per poter lottare per le prime posizioni.”

Jorge Martínez “Aspar”
“Alejandro Medina è un giovane pilota che ha lottato per il titolo CEV Moto3 e ha avuto buone possibilità di diventare campione. Ha un potenziale enorme e si è già adattato alle moto di grossa cilindrata perché ha corso nella Superstock 1000, classe in cui è stato campione under 23, e inizia questa stagione dopo essere stato terzo nel campionato spagnolo di Superbike. Spero che possa adattarsi rapidamente alla classe MotoE, che per lui è una nuova categoria, e che possa regalarci molte gioie, perché ha tutto il potenziale per lottare per le prime posizioni. Con lui e con Maria Herrera, il Team Openbank Aspar darà il meglio di sé nel 2020 e speriamo di poter premiare Openbank per la fiducia che ha riposto in noi e in questo progetto.”

EnglishItalianSpanish