La MotoE anche come laboratorio televisivo per la MotoGP

La MotoE anche come laboratorio televisivo per la MotoGP

Durante la recente intervista con Piero Taramasso, il responsabile dell’attività a due ruote di Michelin Motorsport ha spiegato che Michelin e Dorna Sport stanno testando, in MotoE, la visualizzazione in diretta TV della temperatura dei pneumatici.

Le prime prove del sistema risalgono alla stagione 2019, quando durante la gara del GP di Valencia, è comparsa in sovraimpressione la temperatura in tempo reale del pneumatico posteriore di Matteo Ferrari. Da lì in poi, prove analoghe sono state realizzare con diversi piloti anche nel 2020. L’obiettivo di Dorna Sport e Michelin è di consolidare questo nuovo strumento televisivo in MotoE per portarlo poi anche nella MotoGP.
A livello di strumentazione, sul forcellone della moto vengono installati tre sensori IR (a raggi infrarossi), ognuno dei quali punta verso un settore della gomma: lato destro, lato sinistro e area centrale. I dati registrati dagli strumenti vengono direttamente visualizzati durante la diretta televisiva della gara.

I sensori IR per la misurazione della temperatura del pneumatico posteriore

Taramasso ha voluto precisare che la velocità con cui varia la temperatura del pneuatico riprodotta in tv è estremamente verosimile e aderente al comportamento reale. Anche la differenza di temperatura tra il lato della gomma in appoggio, quindi più caldo, e quello opposto, è estremamente accurato. Va anche detto però che il dato di temperatura superficiale è solo uno dei parametri che Michelin monitora per verificare il funzionamento della gomma in pista. Il dato di temperatura più significativo è quello più interno, tra gli 8 e i 10mm sotto la superficie. Questo dato è misurato dai tecnici del costruttore francese quando la moto torna ai box, utilizzando appositi aghi che vengono inseriti nella mescola del pneumatico.

Grazie all’infografica sviluppata da Dorna e Michelin, lo spettatore può vedere chiaramente come i diversi piloti usano la gomma posteriore, ad esempio se la ruota slitta o se sta derapando.

Per essere aggiornato sulla MotoE World Cup, iscriviti al broadcast Whatsapp di Epaddock e ricevi sul tuo cellualre in tempo reale tutte le nostre notizie: scopri qui come.

EnglishItalianSpanishIndonesian