Jorge Viegas, sponsor n.1 della MotoE

Jorge Viegas, sponsor n.1 della MotoE

Il portoghese Jorge Viegas è il presidente della FIM, la Federazione Internazionale di Motociclismo. Qualche giorno fa ha rilasciato un’intervista a Prawda Moto che ci era in origine sfuggita, ma che siamo andati a recuperare. Il motivo è che Viegas, il n.1 del motociclismo mondiale, parla molto della MotoE World Cup e ne parla in modo diretto e inequivocabile. L’intervista è in inglese ma ne abbiamo trascritto il passaggio principale.

Dopo alcuni passaggi sui motivi della nascita della MotoE, l’intervistatore, Greg Jedrzejewski, chiede al presidente della FIM: “Pensa che la MotoGP un giorno diventerà elettrica?”
Viegas risponde: “Certamente, non c’è alternativa. Se i motori (per la mobilità – ndr) diventeranno elettrici, non ci potrà essere sviluppo di motori che non siano dello stesso tipo, che ci piaccia o no. I prototipi della MotoGP rappresentano il livello tecnologicamente più alto delle moto che tutti usiamo su strada. Se andranno a ridursi i motori endotermici nell’uso quotidiano delle persone, come sarebbe possibile mantenerli esclusivamente nelle gare? Lo stesso vale per Motocross, Supercross, Speedway, non c’è altra via. I motori endotermici per come li conosciamo oggi spariranno.”

EnglishItalianSpanish