GP di Francia della MotoE: Casadei vince gara 1 a Le Mans

GP di Francia della MotoE: Casadei vince gara 1 a Le Mans
GP di Francia della MotoE Casadei
Casadei vince Gara 1 della MotoE a Le Mans

GP di Francia della MotoE – Casadei vince gara 1 a Le Mans davanti ad Aegerter e Okubo. Sul circuito di Le Mans, il pilota italiano ottiene la sua prima vittoria in MotoE. Caduta all’ultima curva per Zannoni quando era secondo.

Sul circuito di Le Mans, Mattia Casadei (Pons Racing 40) ha vinto la prima gara del GP di Francia della MotoE World Cup 2022. Il pilota italiano è arrivato per primo al traguardo seguito da Dominique Aegerter (Dynavolt Intact GP) e dal giapponese Hikari Okubo (Avant Ajo MotoE). Casadei ha ottenuto la prima vittoria in carriere in MotoE dopo diversi podi conquistati negli anni scorsi. Primo podio in MotoE anche per Hikari Okubo.
Al via il più veloce è Kevin Zannoni (Sic58 Squadra Corse) che va in testa seguito da Casadei, Okubo e Aegerter. Dietro di loro Torres si scompone e cade all’uscita della prima chicane. Il pilota spagnolo viene colpito alle gambe dalla moto di Canepa e da quella di Fores che lo seguono. Torres viene portato al centro medico per un controllo in cui verrà riscontrata la frattura del perone della gamba sinistra.

GP di Francia della MotoE Zannoni
GP di Francia della MotoE: Kevin Zannoni

In testa intanto, all’uscita dalla chicane, Casadei supera Zannoni e allunga, guadagnando alcuni decimi sugli inseguitori. Okubo segue il duo italiano con 1 secondo di vantaggio su Aegerter, Escrig, Ferrari e Granado. Nel secondo giro Escrig commette un errore alla curva 9, rientrando in pista in settima posizione.
Nel terzo giro Ferrari insegue Aegerter ma non riesce a tenere il passo del pilota svizzero che spinge forte per recuperare il gap dai primi tre. Scivolata intanto per Marc Alcoba alla curva 12.
A cinque giri dalla fine si forma un gruppo in lotta per il quinto posto formato da Ferrari, Granado, Escrig, Garzò e Pons. Davanti intanto Zannoni recupera qualche decimo su Casadei. A quattro giri dal termine il vantaggio del pilota del team Pons è di soli 360 millesimi su Zannoni mentre Okubo è staccato a 1 secondo. Quarta posizione sempre per Aegerter mentre Ferrari consolida il quinto posto staccando i piloti che lo seguono.

GP di Francia della MotoE Aegerter
GP di Francia della MotoE: Dominique Aegerter

A tre giri dalla fine Zannoni ha colmato il gap con Casadei e i due piloti italiani guidano la gara a distanza ravvicinata. Aegerter intanto tenta di recuperare un posto sul podio girando in 1:43.5, quattro decimi da Okubo che lo precede. Nello stesso giro long lap penalty per Escrig.
I piloti passano sul traguardo con due giri ancora da compiere. Casadei e Zannoni formano la coppia di testa mentre dietro di loro Aegerter chiude il gap con Okubo e lo supera nella frenata che porta alla prima chicane. Anche Ferrari tenta di recuperare il distacco con Okubo, girando in 1:43.8.
All’inizio dell’ultimo giro Zannoni è attaccato a Casadei ma il pilota del team Pons chiude tutte le linee in modo perfetto. Zannoni fa un primo tentativo alla frenata della curva 9 e un secondo alla curva 11 ma Casadei chiude tutti gli spazi. Il pilota del team Sic58 fa un ultimo tentativo all’ingresso della curva 12 cercando di replicare il sorpasso vincente dell’anno scorso di Granado su Zaccone. Casadei però frena al limite e non lascia spazio a Zannoni che, nel tentativo di recuperare la traiettoria perde aderenza all’anteriore e scivola.

GP di Francia della MotoE: Hikari Okubo

Mattia Casadei passa primo sotto la bandiera a scacchi conquistando la prima vittoria in MotoE. Sul podio salgono Dominique Aegerter e Hikari Okubo. Per il pilota giapponese è il primo podio in MotoE.
Quarto conclude Matteo Ferrari davanti a Hector Garzò e Miquel Pons. Eric Granado è settimo al traguardo e precede il duo del team WithU GRT RNF MotoE formato da Niccolò Canepa e Andrea Mantovani. Chiude la Top 10 Alex Escrig.
In classifica generale Granado è sempre primo con 59 punti davanti ad Aegerter con 53 e a Mattia Casadei con 41.
Domani alle 15:30 il via di Gara 2 con la stessa griglia di partenza.

Eric Granado, leader della classifica dopo 3 gare
POS. N. Naz. Pilota Team Tempo Gap
1 27 Mattia CASADEI Pons Racing 40 13,54.984
2 77 Dominique AEGERTER Dynavolt Intact GP 13,55.810 0,826
3 78 Hikari OKUBO Avant Ajo MotoE 13,56.207 1,223
4 11 Matteo FERRARI FELO Gresini MotoE 13,56.685 1,701
5 4 Hector GARZO Tech3 E-Racing 14,00.738 5,754
6 71 Miquel PONS LCR E-Team 14,01.373 6,389
7 51 Eric GRANADO LCR E-Team 14,01.902 6,918
8 7 Niccolo CANEPA WithU GRT RNF MotoE Team 14,02.092 7,108
9 9 Andrea MANTOVANI WithU GRT RNF MotoE Team 14,03.568 8,584
10 17 Alex ESCRIG Tech 3 E-racing 14,03.697 8,713
11 18 Xavier CARDELUS Avintia Esponsorama Team 14,05.379 10,395
12 12 Xavi FORES OCTO Pramac MotoE 14,06.086 11,102
13 34 Kevin MANFREDI OCTO PRAMAC MotoE 14,06.711 11,727
14 6 Maria HERRERA Openbank Aspar Team 14,07.965 12,981
15 72 Alessio FINELLO FELO Gresini MotoE 14,17.109 22,125
16 21 Kevin ZANNONI Ongetta Sic58 Squadra Corse 14,35.621 40,637
nd 70 Marc ALCOBA Openbank Aspar Team 3,37.283 0,000
nd 40 Jordi TORRES Pons Racing 40 nd 0,000

Foto: motogp.com

Per essere aggiornato sulla MotoE World Cup, iscriviti al broadcast Whatsapp di Epaddock e ricevi sul tuo cellulare in tempo reale tutte le nostre notizie: scopri qui come.

EnglishItalianSpanishIndonesian