MotoGP e Sky estendono la loro partnership in Italia

MotoGP e Sky estendono la loro partnership in Italia
Guido Meda a Mauro Sanchini, le voci della MotoGP e della MotoE di Sky Italia

Un nuovo contratto vede MotoGP e WorldSBK ancora con Sky per altri quattro anni.

Dorna Sports conferma un contratto quadriennale che vedrà il FIM MotoGP World Championship e il MOTUL FIM Superbike World Championship rimanere con Sky in Italia. L’accordo va dal 2022 al 2025, estendendo una partnership di lunga data tra l’emittente e i principali campionati di motociclismo del mondo.
Sky continuerà a mostrare ogni sessione delle classi MotoGP, Moto2, Moto3 e MotoE in diretta, con i fan in grado di guardare via satellite, fibra, sul digitale terrestre e streaming via NOW. Sei Gran Premi avranno la gara mostrata in diretta e in chiaro su TV8 come parte di questo nuovo accordo, mentre il resto verrà trasmesso in chiaro in differita lo stesso giorno.

Un team dedicato sarà in pista ad ogni Gran Premio, fornendo una copertura ampia e su misura, compresi i programmi completi pre e post gara del team Sky con esperti opinionisti, presentatori e commentatori – portando i fan nel cuore dell’azione. Sky Sport MotoGP, il canale dedicato alla MotoGP 24/7, manterrà la sua presenza come punto di riferimento nella trasmissione del motorsport, fornendo una copertura di alta qualità e approfondimenti dal paddock.
Tutti i round del WorldSBK saranno trasmessi in diretta, compresa ogni gara delle categorie World Superbike, World Supersport e World Supersport 300.

La copertura continuerà anche sulle piattaforme digitali, con skysport.it che continuerà a fornire una vasta gamma di video, immagini, notizie, interviste, rubriche e altro ancora. Le notizie saranno riportate anche in tempo reale su Sky Sport 24, sull’App di Sky Sport e attraverso i canali ufficiali dei social media.
Anche la FIM CEV Repsol e la Red Bull MotoGP Rookies Cup rimarranno con Sky, unendosi a MotoGP, WorldSBK, Formula 1 e altro ancora nella casa del motorsport in Italia.

Marzio Perrelli, vicepresidente esecutivo di Sky
“Questo accordo conferma il nostro impegno nel motociclismo, che da anni è uno dei pilastri della grande offerta sportiva di Sky. Siamo orgogliosi di essere il punto di riferimento per tutti gli appassionati delle due ruote. Sky offrirà lo storytelling di queste altre quattro stagioni con grande passione e la sua consueta qualità editoriale, oltre a un’esperienza di visione arricchita da nuovi investimenti tecnologici. Il nostro canale dedicato al motociclismo va ben oltre la narrazione delle singole gare e sarà ancora una volta il punto di riferimento per chi vuole tenersi aggiornato e vivere a pieno questa passione.”

La partenza della gara della MotoE a Barcellona

Manel Arroyo, Chief Commercial Officer, Dorna Sports
“Siamo lieti di continuare la nostra partnership con Sky in Italia. Un paese con così tanta passione per il nostro sport merita la migliore copertura possibile e Sky offre sempre trasmissioni all’avanguardia, con una fantastica programmazione in loco dal loro team dedicato. Questo nuovo accordo ci vedrà raggiungere la pietra miliare di 12 stagioni di collaborazione e non vediamo l’ora che arrivino i prossimi quattro anni insieme, fornendo ai nostri fan in Italia il miglior spettacolo di corse motociclistiche possibile – oltre a raggiungere un nuovo pubblico e a far crescere la nostra audience attraverso la diversificazione delle piattaforme digitali e nuovi modi per i fan di guardare e collegarsi alla MotoGP e a Sky”.

Per essere aggiornato sulla MotoE World Cup, iscriviti al broadcast Whatsapp di Epaddock e ricevi sul tuo cellulare in tempo reale tutte le nostre notizie: scopri qui come.

EnglishItalianSpanishIndonesian