Hervé Poncharal: sono ottimista per la MotoE

Hervé Poncharal: sono ottimista per la MotoE

Hervé Poncharal è il direttore del team Tech3 ed è nel motomondiale da una vita. CNN Sport lo ha intervistato sul nuovo campionato mondiale MotoE nel quale il team Tech3 schiererà due piloti (link). Poncharal ha visto la moto al debutto in Qatar e vedendone lo sviluppo si è detto ottimista per le prestazioni che avrà la versione definitiva.

La formula del mondiale

Parlando della formula del mondiale, il francese ha detto: “In Formula Uno e Formula E ci sono due campionati in lotta tra loro, ma la MotoGP sarà un campionato ibrido, avrà lo stesso promotore (Dorna) e lo stesso calendario ma avrà sia motori a benzina che motori elettrici. Questo significa che ci saranno confronti nello stesso giorno, con le stesse condizioni, sullo stesso circuito. Confronteremo i tempi sul giro e ci aspettiamo di vedere il divario tra, ad esempio, una Moto2 e una moto MotoE, ridursi gara dopo gara.”

L’attrattiva ecologica

Poncharal vede anche vantaggi commerciali nelle caratteristiche ecologiche della MotoE: “Noi facciamo gare ma gestiamo anche un business e sempre di più si incontrano potenziali sponsor che dicono: ‘Sì, ma sai, le emissioni di CO2, questo è il passato e noi non vogliamo essere associati a quell’immagine’. Speriamo che la MotoE possa aiutarci ad attirare nuovi sponsor.”

L’intervista originale in inglese è disponibile qui (link)

EnglishItalianSpanish