Dell'Orto

Dell’Orto

La scelta di Dell’Orto (link) di diventare partner tecnico per il campionato MotoE nasce dalla strategia dell’azienda brianzola di estendersi dalla produzione dei componenti meccanici alla produzione di quelli elettronici per diventare sistemista. Già con il progetto Moto3, di cui è partner tecnico per la centralina del motore, la Dell’Orto si è del resto affermata a livello internazionale per la gestione elettronica dei motori endotermici. Fondata nel 1933 a Seregno, oggi ubicata a Cabiate (in provincia di Como), l’azienda conta circa 500 dipendenti e ha clienti in tutto il mondo.

Dopo essere passata dai carburatori ai corpi farfallati – prima solo meccanici e poi anche elettronici – oggi la Dell’Orto vive una ulteriore fase evolutiva attraverso i sistemi di controllo dei veicoli. Un obiettivo che l’azienda persegue anche lontano dalle piste, puntando a diventare il fornitore riconosciuto per i sistemi di controllo dei mezzi elettrici per la mobilità urbana. A sottolineare quanto forte sia il collegamento tra l’impegno in MotoE e il percorso di innovazione tecnologica, Dell’Orto ha messo a capo del progetto MotoE il responsabile diretto dell’unità di ricerca e sviluppo: si tratta di Paolo Colombo, Innovation Manager, R&D Labs Manager e Moto3 Technical Leader. Leggi qui cosa ci ha raccontato. (link)

EnglishItalian