Granado vince la seconda gara stagionale ad Assen

Granado vince la seconda gara stagionale ad Assen
Eric Granado ottiene laseconda vittoria della MotoE 2021

Il pilota di ONE Energy Racing vince il Gran Premio d’Olanda, quarto round della MotoE 2021 e sale al terzo posto nella classifica generale.

Eric Granado ha concluso il Gran Premio d’Olanda con una vittoria dopo aver conquistato la pole position. Il pilota del team ONE Energy Racing ha conquistato la sua seconda vittoria della stagione 2021 della MotoE World Cup dopo quella di Le Mans. Al termine di un ottimo weekend, il brasiliano ha messo a segno una grande prestazione in gara senza commettere errori, tagliando il traguardo con 8 decimi di vantaggio Torres e Zaccone.

Eric Granado ad Assen

Partito dalla pole, Granado ha fatto parte del gruppo di testa nelle prime fasi della gara, ha riconquistato il comando al terzo giro e ha alzato il ritmo, facendo segnare il giro più veloce della gara. Jordi Torres e Alessandro Zaccone hanno provato fino all’ultimo di recuperare il gap dal brasiliano ma Granado ha mantenuto stabilmente un distacco sul resto del gruppo e ha preso per primo la bandiera a scacchi.
Questo risultato colloca Granado al terzo posto nella classifica generale, con 53 punti. La MotoE tornerà in pista dopo la pausa estiva, in occasione del Gran Premio d’Austria dal 13 al 15 agosto.

La partenza del GP d’Olanda

Eric Granado
“Sono contento del lavoro che abbiamo svolto questo fine settimana. Siamo stati veloci e costanti in ogni sessione. Siamo sempre stati competitivi, ma ci è mancata un po’ di fortuna, quindi ho cercato di non commettere errori e all’inizio sono stato tranquillo. Quando sono passato in testa, ho cercato di guidare in modo fluido e di trovare un buon ritmo fino alla fine. Voglio ringraziare la mia squadra e gli sponsor; non vedo l’ora di continuare così nelle prossime gare”.

Johan Stigefelt (Direttore della squadra)
“E’ stato un weekend fantastico per Eric. Nonostante sia stato sfortunato in alcune gare, è sempre stato veloce. È il pilota più forte della classe e sono molto contento di questa vittoria. Quando sai di avere il potenziale per combattere sempre per la vittoria, e tu sei sfortunato, è dura per la squadra. Abbiamo dimostrato che stiamo lavorando bene e il nostro terzo posto in campionato è un’ottima notizia. Sono grato per come questa prima metà del la stagione è finita e non vediamo l’ora che arrivi l’Austria”.

Per essere aggiornato sulla MotoE World Cup, iscriviti al broadcast Whatsapp di Epaddock e ricevi sul tuo cellulare in tempo reale tutte le nostre notizie: scopri qui come.

EnglishItalianSpanishIndonesian